top of page
Cerca
  • alugli

Is A Renewable Energy Boom Coming To The Middle East?

Emirati e Regno Saudita a caccia di capitali e progetti per diversificare i propri investimenti dal settore oil&gas e preparare una possibile transizione energetica nei prossimi 50 anni. Possibile?

Possibile ma difficile da credere. Il boom degli investimenti ESG, accelerato dalla pandemia, ha convinto gli Emiri a rivolgere la loro attenzione alle energia rinnovabili o meglio sostenibili; queste ultime decisamente più sensate delle prime. Ma il sospetto degli operatori è che il piano dei paesi M.O sia decisamente più sofisticato.

Considerato che:

- il mondo dipenderà dalle energie fossili per molti decenni ancora

- molto presto si rileveranno ingenti perdite negli investimenti ESG che offrono elevata redditività ma anche elevata mortalità finanziaria

- ad oggi il 70% dei fondi sposta miliardi nel settore ESG

....i produttori di petrolio starebbero operando una colossale operazione di "green washing" la cui raccolta di capitali aiuterà il tradizionale oil&gas a ridurre il proprio footprint ambientale e a recuperare gli investimenti dei fondi che in un sol colpo soddisferanno le richieste dei propri azionisti "verdi" e investiranno in solidi progetti a reddito garantito.

24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commodities nel 2023

il CEO di Modena Project & Engineering e Programma Energia - Ing Lugli conversa di energia con il Presidente di Nomisma Energia - dott Tabarelli alla fiera "ALL FOR TILES" https://www.linkedin.com/fee

Perché si parla a sproposito di idrogeno.

Stampa e televisione si occupano continuamente di applicazioni energetiche dell’idrogeno riportando notizie di decine di start-up e milioni di euro di finanziamenti pubblici a progetti di ricerca e sv

Comments


bottom of page